• Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili a marchio

Servizi per la disabilità

L’individuazione precoce dell’autismo: strumenti di screening

Caricamento Eventi

L’individuazione precoce dell’autismo: strumenti di screening

Data inizio corso:

22 novembre


Iscrizioni

Il corso si tiene giovedì 22 novembre 2018 dalle ore 19.00 alle 22.30.
Iscrizione gratuita e obbligatoria.

Le iscrizioni vengono raccolte dall’Ordine dei Medici: non utilizzare la nostra scheda d’iscrizione!

Costi

Iscrizioni aperte dal mese di settembre 2018

Scarica il materiale del corso

Per scaricare i contenuti inserisci la password che ti è stata fornita.

Destinatari

Il corso è rivolto in via prioritaria ai pediatri di libera scelta (PLS).
Sono stati richiesti i crediti ECM per i medici chirurghi di tutte le discipline e per gli infermieri.

 

Obiettivi

Il corso intende affrontare il tema della diagnosi precoce dei disturbi dello spettro autistico per permettere l’attivazione di un intervento precoce che, è noto, può modificare in modo significativo l’evoluzione del disturbo e migliorare l’outcome. Oltre alla revisione dei segni clinici di rischio, il corso propone l’addestramento all’utilizzo degli strumenti di screening che è possibile somministrare da parte dei pediatri a partire dall’età di 18 mesi.

 

Contenuti

  • Inquadramento diagnostico dei disturbi dello spettro autistico;
  • segni precoci e fattori di rischio;
  • screening per la formulazione di un sospetto diagnostico di autismo.

Il corso prevede momenti di didattica frontale e l’utilizzo di videoregistrazioni.

 

Date

22 novembre 2018, dalle ore 19.00 alle 22.30.

 

Enti organizzatori

  • Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Brescia
  • U.O. di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza – ASST Spedali Civili
  • Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile, Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali – Università degli Studi di Brescia
  • Fobap Onlus
  • Anffas Brescia Onlus

 

Docenti

  • Prof.ssa Elisa Maria Fazzi, Direttore della U.O.di Neurologia e Psichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza – ASST Spedali Civili; Professore Ordinario di Neuropsichiatria Infantile, Dipartimento di Scienze Cliniche e Sperimentali – Università degli Studi di Brescia
  • Dott. Filippo Gitti, Neuropsichiatra infantile – ASST Spedali Civili di Brescia
  • Dott.ssa Federica Polo, Psicologa – ASST Spedali Civili di Brescia

COPYRIGHT © 2015 FOBAP ONLUS. ALL RIGHTS RESERVED. | C.F. 98012300178 - P. IVA 03475770172
Design & Development by ALL Creative Agency

Dona ora
Paypal button
Pagamento del Corso
EASY TO READ - LINGUAGGIO FACILE DA LEGGERE

Progetto in corso di sviluppo


Il linguaggio facile da leggere è un linguaggio che aiuta le persone a leggere e capire le informazioni difficili.
Le informazioni facili da leggere sono importanti per la vita delle persone con disabilità.
Le informazioni facili da leggere aiutano le persone a trovare le cose che hanno bisogno di sapere.
Le aiutano a prendere delle decisioni e a fare delle scelte.
Con il linguaggio facile da leggere la formazione permanente può diventare più facile da frequentare per le persone con disabilità intellettiva.
Anffas sta lavorando ad un progetto importante sul linguaggio facile da leggere.
Questo progetto si chiama "Easy to read".