• Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili a marchio

Servizi per la disabilità

Raccontare la disabilità: discriminazioni, pari opportunità, diritti

Caricamento Eventi

Raccontare la disabilità: discriminazioni, pari opportunità, diritti

Data inizio corso:

28 marzo

Gratuito

Iscrizioni

Entro il 10 marzo 2018.

Costi

Gratuito

Scarica i materiali del corso

Per scaricare i contenuti inserisci la password che ti è stata fornita.

Il contrasto alle discriminazioni di cui le persone con disabilità sono vittime passa soprattutto attraverso un cambio di mentalità e di atteggiamenti delle persone e di modifica dei contesti di vita in chiave inclusiva. Assumono quindi particolare rilevanza i linguaggi, le modalità e le finalità che il complesso e potente “mondo della comunicazione” adotta quando si tratta di narrare la disabilità, sia che si tratti di raccontare fatti di cronaca, che di rappresentare la carenza di pari opportunità, le discriminazioni, l’accesso ai servizi della comunità.

 

Destinatari prioritari

Operatori della comunicazione

 

Obiettivi

Apprendere le corrette definizioni di disabilità assunte a livello scientifico (OMS) e giuridico (Convenzione ONU), conoscere gli aspetti generali dell’approccio alla disabilità basato sui diritti umani, acquisire le definizioni di discriminazione diretta e indiretta e, in relazione a ciò, conoscere gli aspetti normativi salienti previsti dal nostro ordinamento, per incrementare la consapevolezza nello svolgimento del proprio ruolo professionale circa le attenzioni e le corrette modalità da utilizzare affrontando, dal punto di vista comunicativo, i temi della disabilità.

 

Docenti

Luisella Bosisio Fazzi (Presidente Fondazione Orizzonti Sereni Onlus, FISH nazionale, saggista e ricercatrice), Francesco Trebeschi (avvocato, saggista), Anna Della Moretta (giornalista Giornale di Brescia), testimonianze di persone e familiari con disabilità.

 

Date

28 marzo 2018, dalle 9 alle 13.

Il corso ha la durata di 4 ore ed è rivolto agli operatori della comunicazione (carta stampata, video, audio, web) iscritti all’ordine dei giornalisti – Consiglio della Lombardia. Il corso è in attesa di essere accreditato ai fini della concessione dei crediti formativi.

COPYRIGHT © 2015 FOBAP ONLUS. ALL RIGHTS RESERVED. | C.F. 98012300178 - P. IVA 03475770172
Design & Development by ALL Creative Agency

Dona ora
Paypal button
Pagamento del Corso
EASY TO READ - LINGUAGGIO FACILE DA LEGGERE

Progetto in corso di sviluppo


Il linguaggio facile da leggere è un linguaggio che aiuta le persone a leggere e capire le informazioni difficili.
Le informazioni facili da leggere sono importanti per la vita delle persone con disabilità.
Le informazioni facili da leggere aiutano le persone a trovare le cose che hanno bisogno di sapere.
Le aiutano a prendere delle decisioni e a fare delle scelte.
Con il linguaggio facile da leggere la formazione permanente può diventare più facile da frequentare per le persone con disabilità intellettiva.
Anffas sta lavorando ad un progetto importante sul linguaggio facile da leggere.
Questo progetto si chiama "Easy to read".