• Fondazione Bresciana Assistenza Psicodisabili a marchio

Servizi per la disabilità

pARTEcipiamo anche noi: mostra e incontro pubblico

pARTEcipiamo anche noi: mostra e incontro pubblico

Dipinti, acquarelli e sculture di inedita suggestione, accompagnati da un ricco corredo fotografico in bianco e nero che documenta i laboratori da cui tali lavori sono usciti: sono questi gli ingredienti della mostra “Incontri” che si inaugura venerdì 6 luglio alle ore 17 nella sede di AAB – Associazione Artisti Bresciani, in vicolo delle Stelle 4 a Brescia.

La mostra riunisce i lavori che alcuni alunni di Fobap Onlus a Marchio Anffas hanno eseguito, da ottobre a maggio, presso AAB, grazie al coordinamento didattico di Paola Battaglini e con la collaborazione di Lorella Frigerio Crocca, sotto la guida dei maestri di AAB Enrico Schinetti, Giuseppe Gallizioli e Pietro Maccioni e della professoressa Ida Gianfranceschi. I lavori dei ragazzi di Fobap sono accompagnati, nell’esposizione, dalle emozionanti fotografie che Adriano Treccani ha dedicato a questa esperienza didattica, artistica e umana.

La mostra è infatti il punto d’approdo del progetto “pARTEcipiamo anche noi” in cui AAB ha messo a disposizione la propria esperienza nel campo delle arti visive per affiancare la specializzazione tipica di Fobap Onlus nella realizzazione di un percorso di collaborazione che, attraverso attività creative, ha favorito l’inclusione sociale e il rapporto con la comunità di ragazzi disabili. La pittura e la scultura hanno rappresentato un territorio in cui si è sperimentato l’incontro tra persone al di là delle differenze. Gli alunni di Fobap hanno potuto muoversi in un ambiente non separato, normalmente dedicato alla formazione e alla pratica delle arti visive. Si sono così create, secondo le premesse del progetto, le condizioni in cui la loro creatività si è potuta esprimere,. è stato possibile agire insieme e originare opere di novità e “bellezza”, tenendo conto della condizione di fragilità in cui si trovano le persone con disabilità, ma riuscendo nell’incontro ad andare al di là di tale condizione.

Il progetto è stato possibile grazie al finanziamento della Fondazione Comunità Bresciana.
AAB e Fobap Onlus hanno realizzato laboratori di acquerello, scultura, pittura e disegno sul modello della bottega in cui un artista lavora insieme ai suoi allievi, in questo caso gli ospiti disabili. Al termine di ogni ciclo di incontri è stata organizzata una visita guidata per mettere in pratica la capacità di lettura (secondo le attitudini proprie di ogni alunno) di mostre e monumenti.

La mostra “Incontri” sarà aperta nella sede di AAB in vicolo delle Stelle 4 fino a sabato 21 luglio, dal martedì alla domenica, dalle ore 16 alle ore 19.30 (lunedì e domenica 15 luglio chiuso).

Per approfondire e tematizzare questa esperienza, mettendola in relazione ad altre analoghe iniziative attuate sul territorio bresciano, giovedì 12 luglio 2018 alle ore 18, nella sede di AAB, si svolgerà un incontro pubblico dal titolo “Arte, creatività e inclusione sociale”. Dopo i saluti di Giovanni Farinacci, presidente di Fobap Onlus a Marchio Anffas, e di Massimo Tedeschi, presidente di AAB, l’educatrice e arteterapista Paola Battaglini illustrerà l’esperienza realizzata. A seguire interventi di Lucia Mor, docente universitaria, e Luciana Rillosi, psichiatra.

COPYRIGHT © 2015 FOBAP ONLUS. ALL RIGHTS RESERVED. | C.F. 98012300178 - P. IVA 03475770172
Design & Development by ALL Creative Agency

Dona ora
Paypal button
Pagamento del Corso
EASY TO READ - LINGUAGGIO FACILE DA LEGGERE

Progetto in corso di sviluppo


Il linguaggio facile da leggere è un linguaggio che aiuta le persone a leggere e capire le informazioni difficili.
Le informazioni facili da leggere sono importanti per la vita delle persone con disabilità.
Le informazioni facili da leggere aiutano le persone a trovare le cose che hanno bisogno di sapere.
Le aiutano a prendere delle decisioni e a fare delle scelte.
Con il linguaggio facile da leggere la formazione permanente può diventare più facile da frequentare per le persone con disabilità intellettiva.
Anffas sta lavorando ad un progetto importante sul linguaggio facile da leggere.
Questo progetto si chiama "Easy to read".